Apolobamba Trek
Junio 2011.

“…ad un gruppo di amici alla cena di Natale 2010 avevo proposto questo viaggio:

….la sacralità del Lato Titicaca: un luogo magico a 4000mt;
La Paz la città più alta del mondo, dominata dalla triplice cima innevata dell’Illimani;
la miniera a Potosì, dove “l’uomo” ha smesso e continua a vivere da “non-uomo”;
Sucrè dove si respira ancora la colonizzazione spagnola;
lo splendido trek dell’Apolobamba in una delle regioni più selvagge e remote della Bolivia;
L’emozionante cima dell’ Huayna Potosì 6088 mt. con il suo ghiacciaio immenso……”
Il tutto organizzato splendidamente da Vivianne con la serietà e professionalità che la contraddistingue sempre.
Una scommessa ….. ben riuscita!!
Cito una frase di Albert Einstein che mi piace molto:

“Ci sono due modi di vivere la propria vita:
l’uno è vivere come se nulla fosse un miracolo,
e l’altro è vivere come se tutto fosse un miracolo.”

Grazie a Mara, Roberto, Michelina e Vivianne per aver vissuto con me questo miracolo!!
Loredana Bernasso, Italia